Tre fattori che stanno spingendo la Borsa in Corea del Sud verso l’alto

Stiamo vivendo tempi difficili, questo lo sanno tutti. Ci sono però delle economie che sembrano essere già uscite dall’emergenza. Oltre alla Cina, che sta vivendo un poderoso e veloce ritorno alla normalità, un altro Paese asiatico si sta facendo notare e rispettare dagli investitori di tutto il mondo: è la Corea del Sud.

Con l’ingombrante vicino nordcoreano molto meno pericoloso che in passato, investire in Corea del Sud o sui suoi titoli quotati al locale listino di Borsa potrebbe essere una buona idea, in questo post vi spiegheremo il perché.

Kospi, la Borsa in Corea del Sud

Tre fattori che stanno spingendo la Borsa in Corea del Sud verso l’alto

In aggiunta a quanto appena detto, abbiamo identificato 3 fattori chiave che stanno spingendo l’economia sudcoreana, e i suoi titoli in Borsa, decisamente verso l’alto.

In Corea tutti gli indicatori sono in crescita. Perché?

Considerando i primi tre trimestri dell’anno 2020, il “Kospi” della Corea del Sud è cresciuto di quasi il 6%. In confronto, l’indice composito di Shanghai in Cina è aumentato di circa il 5,5%, mentre il Nikkei 225 giapponese rimane in negativo di circa il 2%.
Chetan Seth di Nomura afferma che ci sono tre ragioni alla base della performance positiva delle azioni sudcoreane: il sostegno degli investitori al dettaglio, la gestione del paese della pandemia di coronavirus e la composizione del mercato azionario. “C’è una ragione per cui questo sta accadendo. I tassi di interesse sono bassi, le prospettive del mercato immobiliare non sono così grandi, quindi il denaro, i risparmi, il surplus delle partite correnti devono finire in attività finanziarie”, ha detto Seth. “Le azioni sono forse l’unica strada”.

Secondo fattore chiave: secondo lo stratega di Nomura, in Corea la pandemia di coronavirus resta “sotto controllo”. Non è questo il caso in Europa e negli Stati Uniti, lo sappiamo tutti.

Seth infine ha anche affermato che il Kospi ha “molti titoli interessanti”, inclusi titoli farmaceutici e biotecnologici che “stanno andando molto, molto bene”. Ci sono anche aziende come LG Chem e Samsung SDI che sono orientate al business delle batterie dei veicoli elettrici.

In generale i mercati della Corea del Sud hanno superato i loro pari in un anno che ha visto le principali economie a livello globale cadere in recessione. Secondo questo sito di settore, specializzato in trading online, mentre le autorità europee e americane corrono per arginare le ricadute economiche e sulla salute pubblica della pandemia di coronavirus, in Asia, le economie di Corea e Cina hanno già ripreso a crescere.

Tags: ,

Leave a Reply

Spacer